26 05

Buon lavoro a Elena Gentile-la voce del Mezzogiorno in Europa

Buon lavoro a Elena Gentile-la voce del Mezzogiorno in Europa
Grande gioia e soddisfazione esprimono le donne del Pd pugliese per il trionfo elettorale al Parlamento europeo di Elena Gentile e per il risultato...
[Tutte le notizie]

28 10

Nascita Comitato pugliese DonneXBersani 2013

play
[Tutti i video]

27 09

Feste Democratiche

Feste Democratiche
Altre gallerie...
[Tutte le gallerie]


PD Puglia Donne
24 05

Appello al voto di Loredana Capone-assessore regionale allo Sviluppo economico

Carissimi,
Sono giorni intensi per il lavoro istituzionale e per la campagna elettorale per le europee e le amministrative nei comuni dove si vota. Non possiamo e non dobbiamo risparmiarci. La crisi economica che stringe  ancora l'italia,con scarsissima percentuale di ripresa e la caduta di credibilità di tanta parte della politica fino agli scandali emersi proprio in questi giorni sull'expo 2015 a Milano, rischiano seriamente di allontanare i cittadini dalle Istituzioni, togliere loro l'orgoglio di appartenere a un' unica comunità, a un Paese, all'Italia. E le rigide politiche di austerità imposte dall' Unione europea in questi anni vengono viste dai più, non senza qualche ragione, come concausa grave della recessione che stiamo vivendo.
E questo porta tanti nostri concittadini a scegliere di non andare a votare o "ascoltare la pancia "e votare, per protesta, chi urla. Per cambiare, dicono. Per dare una lezione al sistema .
Penso invece che il Nostro Paese, la Nostra Regione, la Nostra Comunità possa ancora fare molto per uscire da questa crisi di economia e di valori.
Lo dimostrano i tanti che si rimboccano le maniche e combattono, innovano, investono: col loro coraggio prima di tutto, con tanta determinazione e sacrifici, nel loro lavoro, nell'impresa, in politica,  nelle associazioni.
 E i risultati si vedono : piccole imprese che innovano ed esportano, medie e grandi che ampliano gli stabilimenti e la produzione e assumono, imprese estere che aprono in Puglia stabilimenti e centri di ricerca e riportano in alcuni casi anche produzioni che avevano delocalizzato in Cina o in Romania ( vedi Rossi spa a Lecce o Natuzzi a Santeramo) anche in virtù degli incentivi che abbiamo messo in campo facendo buon uso delle risorse europee come ieri il presidente Renzi a Bari ha avuto modo di comunicare con orgoglio:
Eravamo insieme  nella sede della Merck Serono, un'azienda tedesca del distretto della farmaceutica, che, con gli incentivi  della Regione Puglia sta investendo nel nostro territorio 50 milioni di euro( di cui cui 11 milioni e 200 mila euro stanziati dall'Assessorato allo sviluppo economico ) ed era presente l'amministratore delegato di Sanofi Aventis, altra  azienda farmaceutica, francese, che nel pomeriggio di ieri ha formato con noi un contratto di programma per un investimento di  30 milioni di euro ( di cui 8 stanziati dall'assessorato allo Svil. Econ.) Si tratta di investimenti in un settore strategico che si verificano perche in questi anni abbiamo compiuto un 'importante attività di attrazione usando le risorse europee e cercando di far portare qui la testa delle aziende con i centri di ricerca in modo da far occupare anche  personale qualificato proveniente dalle nostre università centri di ricerca e distretti tecnologici .
Questa politica industriale, fondata sui tre pilastri della ricerca, dell'innovazione e dell'internazionalizzazione, ci ha permesso di risolvere numerose e gravi crisi industriali e di evitare che molte aziende abbandonassero la Puglia e l"Italia alla ricerca di Paesi in cui il costo del lavoro e' più basso : e' il caso di BOSCH,  GETRAG, Bridgestone , Rossi.
Con gli incentivi regionali abbiamo promosso in quattro anni  2 miliardi  di euro di investimenti, attratto risorse di grandi imprese con 43 contratti di programma, finanziato 3000piccole e medie imprese Abbiamo il dovere di valorizzare questo impegno enorme, compiuto anche in ragione delle risorse europee e dobbiamo fare un gioco di squadra per generare fiducia nel ruolo delle Istituzioni Anche per questo dobbiamo andare a votare e mobilitarci perché il Pd abbia un buon risultato in modo da poter contare in Europa Anche per cambiare questa Europa, avvicinarla ancor più ai bisogni dei cittadini Per questo voglio chiudere con le parole del presidente
Renzi, l'altra sera, in piazza, a Bari : "Non credete a chi urla, a chi scommette sul fallimento.  Non ci credete!  Scommettete piuttosto su voi, su noi! Ricordate, non ci salverà un nome, ma un pronome. Ed e' proprio  NOI !"
In bocca al lupo !!!!
E ad maiora
Loredana Capone


Ultimo aggiornamento il 2014-05-24 12:25:46